Il caso Angel

Fisioterapia per gatto con frattura del bacino

Il gatto è caduto dal balcone riportando una frattura del bacino ma con la fisioterapia veterinaria ha recuperato in 1 solo mese.

Un gatto caduto dal balcone è un evento che capita più spesso di quello che si possa pensare. È quello che è capitato ad Angel, gatta europea che vive a Torino. Lei è precipitata dal balcone ben 3 volte e alla fine ha riportato una frattura del bacino. La sua condizione neurologica non è stata approfondita, per cui il veterinario ha consigliato di cominciare un percorso fisioterapico appena possibile.

LA VALUTAZIONE FUNZIONALE

Quando arriva da SBA, Angel non riusciva a camminare perché non poteva muovere le zampe posteriori. La gatta riportava poi un’altra tipica conseguenza della frattura del bacino, ovvero l’incontinenza. La sua condizione è detta vescica neurologica e non le consentiva di controllare la minzione e di svuotare la vescica in autonomia e ciò poteva aumentare il rischio di contrarre una cistite.

 

Cos’è la vescica neurologica?
Si tratta di una disfunzione della minzione che insorge per effetto di una patologia del sistema nervoso centrale o dei nervi periferici alla vescica. In questi casi il fisioterapista veterinario può aiutare i proprietari ad affrontare correttamente la situazione in modo da consentire all’animale di avere meno fastidi possibile.

LA TERAPIA IN CASO DI FRATTURA DEL BACINO DEL GATTO

Per Angel abbiamo realizzato un piano terapeutico personalizzato dopo la frattura del bacino del gatto, che ha abbinato fisioterapia veterinaria e riabilitazione motoria.

  1. Prima di tutto l’abbiamo sottoposta ad una terapia antalgica con Laset LLLT ed Elettrostimolazione TENS.
  2. Poi abbiamo fatto molta riabilitazione neurologica passiva e ginnastica posturale.

fisioterapia per gatto caduto dal balcone

Angel ha cominciato velocemente a muoversi e abbiamo avuto la conferma che eravamo sulla strada giusta. Tuttavia manifestava più facilità a muovere il lato destro piuttosto che il sinistro e anche una scarsa capacità di alzarsi sulle 4 zampe dalla posizione seduta.

Ecco perché abbiamo cominciato a lavorare con il sospensore: Angel ha cominciato a fare esercizi per alzarsi e sedersi, oltre che per migliorare il passo. Abbiamo anche insegnato ai proprietari ad effettuare quotidianamente questi esercizi a casa. La vitalità e la curiosità di Angel hanno fatto il resto.

Ovviamente abbiamo anche insegnato alla proprietaria come affrontare la condizione della vescica neurologica. Poiché Angel non riusciva a svuotarsi bene, era importantissimo che la sua proprietaria effettuasse una particolare manovra per svuotare la vescica quotidianamente finché la gatta non fosse tornata ad una minzione normale grazie alla fisioterapia.

IL NOSTRO SUCCESSO

Da Salute e Benessere Animale, abbiamo una casistica rilevante per la riabilitazione veterinaria nei casi di frattura del bacino del gatto e del cane e delle sue conseguenze, tra cui paralisi e incontinenza.

Non è la prima volta che affrontiamo un gatto caduto dal balcone e le relative conseguenze. Nel caso di Angel, il recupero è avvenuto in un solo mese. Merito di un piano terapeutico personalizzato e continuamente adeguato all’evoluzione motoria della paziente, ma anche della collaborazione attiva della proprietaria e della vitalità di Angel.

Oggi Angel cammina e fa pipì da sola e ha riacquistato una postura corretta.

fisioterapia-frattura-bacino-gatto-prima-e-dopo

Perché i gatti cadono dai balconi? Un gatto caduto dal balcone non è un fatto così raro. Capita soprattutto in giovane o in tarda età. Nel primo caso succede perché i cuccioli possono essere ancora incoscienti e distratti. Nel secondo caso perché i gatti anziani possono non avere più le capacità motorie e visive di una volta e non rendersi ancora conto dei loro nuovi limiti.

Cosa fare con un gatto caduto dal balcone? Ovviamente procedere subito ad una visita dal veterinario. Anche se, apparentemente, l’animale non avesse subito danni, è sempre bene controllare che non ci siano lesioni non immediatamente evidenti.

Il tuo gatto si è fratturato il bacino o un arto? Contattaci per un recupero completo.

Indica una data preferita (faremo il possibile per accontentarti):



Accetto i termini della privacy letti qui