Golia

Ernia del disco cane bassotto: riabilitazione veterinaria

IL CASO GOLIA

Una corsa contro il tempo per tornare a camminare

LA DIAGNOSI DEL VETERINARIO

Golia è un bassotto di 10 anni che vive a Borgomanero, in provincia di Novara, arrivato da SBA – Salute e Benessere Animale, presso la sede di Castelletto Ticino dopo essere stato operato, a febbraio, per un ernia del disco vertebrale. L’ernia del disco nel cane è una patologia piuttosto frequente che può colpire qualsiasi cane e a qualsiasi età, tuttavia alcune razze sono più predisposte di altre, come il bassotto. Nel caso di Golia l’ernia del disco vertebrale era aggravata dall’infiltrazione di materiale discale mineralizzato oltre la dura madre. Con l’intervento chirurgico il neurologo è riuscito a rimuovere solo il 50% dei frammenti dal midollo spinale.

LA COMPLICANZA POST-OPERATORIA

Nei primi giorni di ricovero di Golia, compare un’escara, ovvero una porzione di tessuto necrotico, situata sulla gamba sinistra. Questa complicanza, in assenza di una terapia per una guarigione veloce, avrebbe ritardato e compromesso la riabilitazione neuro-muscolare.

L’OBIETTIVO DEL CLIENTE

Dopo l’intervento chirurgico, che ha lo scopo di eliminare la compressione che si viene a creare a livello del midollo spinale e che è la causa dei disagi che l’ernia del disco vertebrale provoca nel cane, la proprietaria di Golia si è rivolta a SBA – Salute e Benessere Animale, per fare in modo che il piccolo paziente tornasse ad un’attività motoria normale e quindi ad una vita serena e felice.

Ma dopo la comparsa dell’escara, è diventato prioritario, prima dei trattamenti di riabilitazione del cane, realizzare un piano terapeutico per la completa e veloce guarigione della lesione necrotica. Più tardi fosse guarito dall’escara, più avanti avremmo cominciato la riabilitazione, meno possibilità avrebbe avuto di tornare a camminare.

LA NOSTRA VALUTAZIONE FUNZIONALE

Quando abbiamo visto Golia per la prima volta mostrava assenza totale di sensibilità al dolore profondo e un deficit del riflesso flessorio e degli altri riflessi spinali. Inoltre, il bassotto era inabile alla stazione quadrupedale e alla deambulazione, quindi non riusciva né a stare su quattro zampe né a camminare.

>>ERNIA E RAZZE CONDRODISTROFICHE: LA GUIDA PER I PROPRIETARI<<

LA TERAPIA

Appena comparsa l’escara, l’abbiamo trattata con laserterapia LLLT, ovvero laser a bassa potenza che non genera calore ma solo biostimolazione.  In 1 solo mese di laser-terapia indolore e non invasiva, l’escara di Golia si è ridotta, fino a guarire completamente, mentre con le terapie classiche avrebbe impiegato almeno 6 mesi, compromettendo la riabilitazione neuro-muscolare. Ogni seduta si articolava in
•    Scrub con fisiologica
•    Laser specifico per questo tipo di lesione
•    Applicazione di clorexidina
•    Applicazione di cicatrizzante naturale
Alla chiusura della lesione, inoltre, con una terapia ad Ultrasuoni, abbiamo ammorbidito  la retrazione cicatriziale per eliminare qualsiasi fastidio al piccolo paziente.

Una volta guarito dall’escara, Golia si è potuto sottoporre ad un programma di riabilitazione del cane personalizzato per recuperare la normale capacità motoria dopo l’intervento all’ernia del disco vertebrale. In meno di 2 mesi, grazie ad un programma riabilitativo che ha abbinato ginnastica propriocettiva con attrezzi ed esercizi in acqua con Tapis Roulant Subacqueo (Underwater Treadmill), a giugno il suo recupero motorio è completo.

guarigione-escara-laser

IL NOSTRO SUCCESSO

Grazie ad una veloce guarigione dell’escara e ad un accurato piano riabilitativo, oggi Golia è un cane bassotto che ha finalmente ripreso una vita normale, completamente guarito dalla lesione post-operatoria e ristabilito nella capacità motoria.

Lui e la sua proprietaria ci vengono a trovare ogni settimana per seguire un programma di allenamento che consente a Golia di tenersi sempre in forma e in buona salute!

Salva

Salva

IL TUO BASSOTTO HA UN’ERNIA DEL DISCO?

Contattaci subito per un appuntamento chiamando il numero 377.6864627 oppure compilando il form

Indica una data preferita (faremo il possibile per accontentarti):



Accetto i termini della privacy letti qui